FAQ

Home > FAQ

Domande utili

Le finiture si possono scegliere fino all’ordine definitivo di acquisto, quindi circa fino al 60/70% dell’avanzamento cantiere.

L’iter per acquistare l’immobile nuovo è il seguente (seguendo la nuova normativa):
• Prenotazione tramite proposta di acquisto
• Preliminare notarile trascritto con rilascio di tutte le fidejussioni di legge sugli acconti versati
• Rogito definitivo a lavori ultimati (consegna)

NZEB = Edificio progettato e costruito dalla struttura, agli isolamenti ed agli impianti per abbattere di oltre il 0% i consumi rispetto alle vecchie tecniche costruttive.

Acquistare sulla carta è sicuro, tutti gli acconti versati e previsti durante la vita del cantiere sono garantiti da fidejussione, che viene rilasciata alla stipula del preliminare notarile.

Perchè è impossibile raggiungere la stessa efficienza energetica ristrutturando un vecchio immobile, quindi si hanno qualità e prestazioni maggiori. Questo si traduce anche in consumi più bassi ed aumento del valore della casa nel tempo.

villa-duepiani-10
villa-duepiani-10

Altre domande

Gli spazi si possono modificare sino al tracciamento delle tramezze interne.

Si, abbiamo delle convenzioni, non vincolanti, con alcuni mobilifici.

La decennale postuma copre per 10 anni i danni alla struttura.

Le spese condominiali riguardano la gestione delle parti comuni: ascensori, corselli, ev. giardini, luci, amministratore…).

© 2024 All Rights Reserved – Privacy & Terms | Created by Laicos Agency